Bear Grylls: altezza, peso, età, coniuge, famiglia, fatti, biografia

Informazioni rapide su Bear Grylls
Altezza 5 piedi e 11½ pollici
Peso 78 kg
Data di nascita 07 giugno 1974
Segno zodiacale Gemelli
Sposa Shara Cannings Knight

Bear Grylls è un avventuriero e presentatore televisivo britannico che è salito alla ribalta con il suo spettacolo Man vs. Wild nel 2006. Le abilità di sopravvivenza che ha imparato dalla sua esperienza militare e la sua passione per la natura selvaggia fin dalla giovane età lo hanno aiutato a educare il suo pubblico globale ogni settimana. Ha estasiato gli spettatori tentando alcune acrobazie non convenzionali come bere la sua urina, mangiare serpenti, lottare con alligatori, cascate di arrampicata libera, arrampicarsi su scogliere, mangiare insetti striscianti, ecc. Ha subito molti infortuni nel corso della sua carriera, ma è sempre tornato più forte e in forma. ispirando milioni di fan con la sua dedizione e impegno per il suo mestiere.

Nome nato

Edward Michael Grylls

Nick Name

Orso

Bear Grylls celebra il Red Nose Day USA nel maggio 2018

Segno del sole

Gemelli

Luogo nato

Donaghadee, County Down, Irlanda del Nord

Residenza

  • Una chiatta ormeggiata presso il ponte di Battersea sul fiume Tamigi in Inghilterra
  • Isola di Saint Tudwal, penisola di Llŷn, Galles del Nord

Nazionalità

Britannico

Formazione scolastica

Bear ha studiato alla scuola privata di Londra Eaton House e ha continuato a frequentare il collegio preparatorio indipendente Ludgrove School .

Inoltre, ha frequentato l' Eton College dove ha effettivamente fondato il primo club di alpinismo del college. Mentre era all'Università dell'Inghilterra occidentale , ha imparato lo spagnolo e il tedesco.

Nel 2002 si è laureato alla Birkbeck, Università di Londra con una laurea 2: 2 e ha acquisito part-time in studi ispanici.

Occupazione

Capo scout, avventuriero, autore, oratore motivazionale, presentatore televisivo

Famiglia

  • Padre - Sir Michael Grylls (politico conservatore britannico) (Morto nel 2001)
  • Madre - Lady Sarah Grylls (nata Ford)
  • Fratelli - Lara Fawcett (Sorella maggiore)
  • Altri - William Edward Harvey Grylls (nonno paterno), Rachel Elizabeth Knapp (nonna paterna), Neville Montague Ford (nonno materno), Patricia Smiles (nonna materna)

Manager

Bear è rappresentato da The Scout Association a Londra.

Costruire

Atletico

Altezza

5 piedi 11½ pollici o 182 cm

Peso

78 kg o 172 libbre

Fidanzata / coniuge

L'orso è uscito -

  1. Shara Cannings Knight (2000-Presente) - Bear incontrò Shara Cannings Knight per la prima volta su una spiaggia in Scozia, pochi mesi prima che scalasse l' Everest nel 1998. Era la vigilia di Capodanno e stranamente, Bear era n * ked come i suoi vestiti furono spazzati via da un'onda. Il loro corteggiamento non si è protratto per tutto il tempo in cui si sono sposati nel 2000. Hanno frequentato la consulenza per le relazioni subito dopo essersi sposati, non a causa dei problemi esistenti ma per consolidare il loro legame e garantire la longevità del loro matrimonio. Insieme, sono genitori di 3 ragazzi: Marmaduke, Jesse e Huckleberry.
Bear Grylls con Shara Cannings Knight (a sinistra) e zio Andrew Myrtle (a destra) come visto nel maggio 2018

Razza / etnia

bianca

Ha origini inglesi, irlandesi, della Cornovaglia, ebrei 1/32 (sefarditi e ashkenaziti), nonché scozzesi e gallesi.

Colore dei capelli

Bionda (naturale)

Colore degli occhi

verde

Orientamento sessuale

Dritto

Caratteristiche distintive

  • Naso aquilino
  • Talpa sulla guancia destra
  • Doppio mento

Approvazione del marchio

Bear ha svolto attività di sponsorizzazione per i seguenti marchi:

  • Certo deodorante
  • Grado deodorante
  • Airbnb
  • Irish Spring Bodywash di Colgate-Palmolive (annunci cartacei) (2017)
  • Harrods
  • Cereali Crunch Trail Mix
  • Corso Alpha
Bear Grylls con l'amico Warwick Davis (a sinistra) in una foto nel maggio 2018

Religione

anglicanesimo

Meglio conosciuto per

  • Essere l'ospite di molte serie televisive di sopravvivenza nella natura selvaggia come Escape from Hell , Mission Survive , Running Wild with Bear Grylls , The Island , Survivor Games , Get Out Alive e Bear's Wild Weekend  tra gli altri
  • La sua serie di avventure rivoluzionarie Man vs. Wild dal 2006 al 2011 in cui ogni settimana è stato visto gestire ambienti geografici estremi e mostrare, a volte, abilità di sopravvivenza bizzarre ma salvavita
  • Essere il più giovane 'Boy Scout' all'età di 35 anni nella storia dell'Associazione Scout

Primo programma televisivo

Ha fatto la sua prima apparizione in un programma televisivo nel 2002 nel gioco comico Through the Keyhole come se stesso.

Allenatore personale

Bear è sempre stato fisicamente agile ma è stato solo dopo l'allenamento con Natalie Summers che ha scoperto un approccio rivoluzionario al fitness. Il suo piano di allenamento consisteva nell'utilizzo di kettlebell, movimenti a corpo libero e stretching primario in brevi allenamenti ad alta intensità, tutti eseguiti in un arco di 30 minuti.

Ha aiutato a costruire la sua funzione e la sua forma poiché presto si è scoperto essere più snello, più forte e più flessibile. Gli allenamenti ad alta intensità lo hanno aiutato a costruire un corpo sopportabile con migliori capacità cardiache e polmonari durante l'allenamento, nonché un VO2 max più alto, che è una misura dell'assunzione massima di ossigeno durante gli allenamenti faticosi.

Come la maggior parte delle persone, ha lottato con il mangiare sano poiché le cose buone raramente avevano un sapore gradevole. Quindi, ha sperimentato molte ricette che erano nutrienti e lo hanno lasciato energizzato e attivo per tutto il giorno, pur essendo ricco di gusto.

Un grande passo in questa direzione è stato sostituire la pasta, il latte, il formaggio, lo zucchero e il pane con alternative più sane come la quinoa, il latte d'avena, i fiocchi di lievito, i datteri e gli ingredienti del pane crudo. Inoltre, ha optato per carne e pesce che sono biologici e magri. Segue anche una regola dell'80 / 20 in cui l'80% della sua dieta è sana e si concede i giorni cheat per il restante 20% che include l'alcol occasionalmente.

Le cose preferite di Bear Grylls

  • Film - Greystoke: The Legend of Tarzan, Il signore delle scimmie (1984)
  • Montagna in Gran Bretagna  - Ben leale nelle Highlands scozzesi
  • Luoghi di avventura in Gran Bretagna  - Ben Nevis nelle Highlands scozzesi, Sugar Loaf peak nelle Black Mountains in Galles, Pen y Fan nel Parco nazionale di Brecon Beacons in Galles, Ben Loyal nelle Highlands scozzesi, Malham Cove nello Yorkshire Dales in Inghilterra, Skiddaw nel Lake District Parco nazionale in Inghilterra, Sentiero costiero della penisola di Llŷn in Galles, Culver Downs nell'Isola di Wight, Snowdonia in Galles, Montagne Cuillin nell'Isola di Skye in Scozia
  • Libri - The Forgotten Highlander di Alistair Urquhart, A Short History Of Nearly Everything di Bill Bryson, The Long Walk di Slavomir Rawicz, Under The Wire: Beseiged and Critically Wounded, My Escape From Syria di Paul Conroy, As Far As My Feet Will Carry Io di Josef M Bauer, Skeletons Of The Zahara di Dean King, Questions Of Life di Nicky Gumbel, Amazing Grace: The Unbroken Spirit Of A Japanese Prisoner Of War di Grace Brown, The Gates of Hell del professor Andrew Lambert, Unbroken di Laura Hillenbrand , Zero Six Bravo di Damien Lewis
  • TV Show As A Kid - MacGyver (1985), The A-Team (1983)

Fonte : IMDb, Wired For Adventure, GQ, Channel 24

Bear Grylls in posa di fronte a una guardia nazionale dell'Alaska nel 2009

Fatti di Bear Grylls

  1. Gli è stato dato il soprannome di "Orso" da sua sorella Lara quando aveva una settimana.
  2. Bear ha imparato ad arrampicare e navigare fin da giovane mentre accompagnava suo padre, che era un membro del prestigioso Royal Yacht Squadron . Mentre era un adolescente, ha guadagnato una cintura nera di secondo dan nel karate Shotokan e ha anche imparato a fare paracadutismo.
  3. Parla correntemente inglese, spagnolo e francese.
  4. Grylls ha fatto un record mondiale al suo nome quando ha ospitato la più alta cena all'aperto a 25.000 piedi nel cielo a un tavolo sospeso sotto una mongolfiera nel giugno 2005. Lui insieme al mongolfiera e alpinista David Hempleman-Adams e al tenente comandante Alan Veal era vestito con abiti da pasticcio e maschere per l'ossigeno. Questo evento è stato in aiuto del Prince's Trust e del The Duke of Edinburgh's Award.
  5. Gli è stato conferito il grado onorario di tenente comandante nella Royal Marine Reserve nel 2004. È anche diventato il destinatario del grado onorario di tenente colonnello nella Royal Marines Reserve nel 2013.
  6. Ha iniziato a prestare servizio nel British 21 SAS nel 1994 come soldato. Era esperto in combattimento a mani nude, guerra nel deserto e invernale, sopravvivenza, paracadutismo, arrampicata ed esplosivi. Dopo un incidente di paracadutismo in Kenya, dove il suo paracadute non si è aperto, ha lasciato lo Special Air Service nel 1997.
  7. Ha scalato con successo la vetta del Monte Everest il 16 maggio 1998. Ha raggiunto questa impresa 18 mesi dopo il suo incidente di paracadutismo dove ha rotto 3 vertebre. A 23 anni, era tra i più giovani ad esserci riuscito.
  8. Ha anche scalato la montagna himalayana Ama Dablam  nel settembre 1997 ed è diventato il più giovane britannico a superarla all'età di 23 anni. La montagna è stata descritta una volta da Sir Edmund Hillary come "inarrivabile".
  9. Ha raccolto fondi per la Royal National Lifeboat Institution guidando la sua squadra a circumnavigare le isole britanniche su moto d'acqua nel 2000. La spedizione è stata completata in circa 30 giorni.
  10. Bear ha ottenuto l'onore di guidare la prima traversata non assistita dell'Oceano Atlantico settentrionale ghiacciato in un gommone aperto e rigido di 11 metri. Il gruppo di 5 comprendeva il suo amico di lunga data Mick Crosthwaite, e hanno affrontato venti di burrasca forza 8 con onde che si infrangono sulla barca durante la loro spedizione attraverso gli iceberg da Halifax, Nuova Scozia a John o 'Groats in Scozia.
  11. Si è imbarcato su un paramotore Parajet in Himalaya vicino al Monte Everest nel 2007 ed è partito da 4.400 metri. Ha stabilito il record raggiungendo i 9.000 metri combattendo livelli di ossigeno molto bassi e battendo il precedente detentore del record di quasi 3.000 metri. Inizialmente aveva pianificato di attraversare l'Everest, ma è stato trattenuto a causa del rischio di violare lo spazio aereo cinese.
  12. Bear ha collaborato con il doppio amputato Al Hodgson e lo scozzese Freddy MacDonald per stabilire un record mondiale da Guinness per la più lunga caduta libera continua al coperto nel 2008. Il trio ha battuto il record utilizzando una galleria del vento verticale a Milton Keynes, superando i precedenti detentori del record (una squadra statunitense ) di pochi secondi.
  13. Ha guidato un team di 5 membri a prendere un gommone rigido rompighiaccio attraverso il passaggio a nord-ovest disseminato di ghiaccio che si estende per 2.500 miglia. La sua spedizione ha sensibilizzato sugli effetti del riscaldamento globale e ha raccolto fondi per l'organizzazione benefica per bambini Global Angels .
  14. Grylls ha scritto diversi libri nel corso della sua carriera dal suo debutto Facing Up (Regno Unito) / The Kid Who Climbed Everest (Stati Uniti). È stato seguito da  Affrontare l'oceano ghiacciato e Born Survivor: Bear Grylls , Bear Grylls Outdoor Adventures .
  15. È anche l'autore della serie di libri di sopravvivenza d'avventura per bambini chiamata Mission Survival . I libri di questa serie includono Mission Survival: Way of the Wolf , Mission Survival: Sands of the Scorpion , Mission Survival: Tracks of the Tiger e Mission Survival: Claws of the Crocodile .
  16. Ha pubblicato 3 romanzi thriller con il personaggio protagonista di Will Jaeger; Ghost Flight (2015), Burning Angels (2016) e The Hunt ( The Devil's Sanctuary negli Stati Uniti) (2018).
  17. La sua autobiografia Mud, Sweat and Tears: The Autobiography è stata pubblicata nel 2012.
  18. Il suo spettacolo Man vs. Wild ha subito un contraccolpo nel 2006 dopo che un consulente del programma aveva rivelato che Bear era effettivamente rimasto in un motel in alcune notti di riprese. Gli spettatori si sono sentiti fuorviati mentre consideravano l'intero set da mettere in scena. Il conduttore in seguito si è scusato e lo spettacolo ha seguito un approccio trasparente con i futuri episodi che recavano un disclaimer e chiari chiarimenti quando Bear ha ricevuto un aiuto esterno dai membri dell'equipaggio durante le riprese di un episodio.
  19. Nell'agosto 2015, è stato preso di mira per aver lasciato il suo giovane figlio Jesse sull'isola di Saint Tudwal lungo la costa del Galles settentrionale. È stato salvato in modo sicuro dall'avvicinarsi della marea dalla Royal National Lifeboat Institution come parte delle loro missioni settimanali di pratica. Ma l'equipaggio non ha apprezzato il coinvolgimento di un bambino nella missione di salvataggio della pratica.
  20. Nel 2012 ha lanciato la Bear Grylls Survival Academy nel Regno Unito, negli Stati Uniti (2013) e in Cina (2016). L'accademia comprende diversi corsi che insegnano abilità di sopravvivenza essenziali a bambini, genitori e adulti. Inoltre, hanno anche corsi di team building e leadership per aziende ed eventi.
  21. Un videogioco intitolato Man vs. Wild , basato sul suo famoso spettacolo, è stato rilasciato nel 2011.
  22. Oltre ai suoi numerosi impegni professionali, è anche un oratore motivazionale che ha tenuto discorsi ad aziende, scuole, chiese e altre organizzazioni.
  23. Nel luglio 2009, è diventato il più giovane capo scout, all'età di 35 anni, succedendo al mandato di 5 anni di Peter Duncan. È la decima persona a ricoprire la carica ed è rimasto in questo ruolo fino al 2018.
  24. Il suo spettacolo Running Wild with Bear Grylls (2014) ha visto molte celebrità che hanno partecipato a un viaggio di 2 giorni nella natura selvaggia. Alcuni dei nomi famosi includono l'ex presidente Barack Obama, Kate Winslet, Michael B. Jordan e Ben Stiller, tra gli altri.
  25. Il suo lavoro di beneficenza è altrettanto vario, avendo raccolto fondi per varie organizzazioni come The Prince's Trust , di cui è ambasciatore, Global Angels , SSAFA Forces Help , Hope and Homes for Children e Care for Children .
  26. Visita il suo sito web ufficiale @ beargrylls.com.
  27. Seguilo su Instagram, Twitter e Facebook.

Immagine in primo piano di Bear Grylls / Instagram

messaggi recenti